Cosa succede dopo il 10 marzo?

Questa campagna elettorale ci sta regalando diverse perle di pura disinformazione. Dopo gli street show, i cartelli sulla “scenza” e i soliti discorsi degli affabulatori delle masse, affrontiamo oggi senza sconforto il tema scuola e bambini non vaccinati, argomento diventato oggetto di strumentalizzazione.

In questo post ci riferiamo, ovviamente, alle sole scuole dell’infanzia; nelle scuole dell’obbligo di ordine superiore la frequenza non è posta in discussione (è importante ricordare che, fino al 1999, anche la frequenza della scuola dell’obbligo era subordinata alla regolarità delle vaccinazioni e che tutti noi l’abbiamo frequentata solo perché eravamo in regola).

I bambini vaccinati i cui genitori hanno prodotto le certificazioni richieste per legge possono continuare tranquillamente ad andare a scuola.

I genitori dei bambini che a settembre risultavano non vaccinati potevano scegliere di ottemperare ai requisiti di legge certificando la propria volontà di avviare l’iter delle vaccinazioni. Nessun bambino con questo iter in corso viene lasciato a casa, anche se una minoranza estremista sta cercando di sfruttare questa possibilità a proprio vantaggio rimandando le prenotazioni; i genitori che hanno deciso di ignorare la legge non vaccinandoli precludono la frequenza ai propri figli.

Se un genitore decide di non rispettare una legge (magari affidandosi a iter assurdi proposti da avvocaticchi antivax/freevax/bohvax) deve assumersi la responsabilità delle proprie scelte. I bambini che non saranno ammessi nelle scuole pagheranno in prima persona purtroppo, e questo ci dispiace moltissimo. Ma sono i loro genitori che hanno deciso così; questa legge, per quanto zoppa, serve per tutelare i bambini. Soprattutto quelli non vaccinati.

Noi possiamo solo continuare ad offrire il nostro supporto a chi ha dubbi per aiutare ad affrontare il corretto percorso vaccinale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...