Report del questionario “Come stanno i centri vaccinali?”

Background

Negli ultimi anni, si è assistito a un progressivo calo delle coperture vaccinali nelle coorti pediatriche in tutta Italia. (1) Questo trend, evidenziato dall’Istituto Superiore di Sanità (2,3), ha preoccupato l’opinione pubblica, in quanto si sono andate accumulando quote di suscettibili a patologie prevenibili potenzialmente invalidanti e mortali. Il calo delle coperture, mediamente costante su tutto il territorio nazionale, appare però “a macchia di leopardo”(4), facendo presupporre siano diversi i fattori associati al calo delle coperture. (5)

Uno dei possibili fattori associati è stato individuato nell’inefficienza dei centri vaccinali e nella mancanza di informazione da parte degli operatori sanitari presenti in prima linea. (6) L’Associazione di Promozione Sociale IoVaccino, che si occupa di corretta divulgazione scientifica sulla pratica vaccinale e ricopre un ruolo di influencer nell’ambito dei social network italiani, ha proposto attraverso la propria pagina Facebook un sondaggio per valutare la percezione degli utenti sulla qualità del servizio territoriale.

Metodi

Tramite la pagina Facebook di IoVaccino, è stato pubblicizzato un sondaggio costituito di 4 sezioni:

  • raccolta dati di tipo demografico: età, genere, numero di figli, area geografica di residenza (tramite CAP), ultimo accesso presso il centro vaccinale di riferimento, aderenza al calendario vaccinale. Nel caso di non aderenza, è stata richiesta la motivazione.
  • valutazione degli aspetti “positivi” del centro vaccinale, con risposte da 1 (“per nulla d’accordo”) a 5 (“completamente d’accordo”) secondo 5 item:
  1. Il centro vaccinale della mia ASL rispetta gli appuntamenti
  2. Ho ricevuto per tempo l’invito alla vaccinazione (tramite lettera o su invito del pediatra)
  3. Il medico o l’operatore sanitario mi ha aiutato a completare la raccolta dei dati clinici (anamnesi) del mio bambino
  4. Gli operatori hanno risposto alle mie domande facendomi sentire accolto/a e fornendomi informazioni complete e chiare
  5. Contattare il centro vaccinale per un appuntamento o consulenza (via mail o telefonando) è semplice
  • valutazione degli aspetti “negativi” del centro vaccinale, con risposte da 1 (“per nulla d’accordo”) a 5 (“completamente d’accordo”) secondo 4 item:
  1. Il centro vaccinale appare sporco o non accogliente
  2. Ho dovuto aspettare molto tempo prima del turno di mio/a figlio/a
  3. Ho esposto dubbi e perplessità, ma non mi sono sentito accolto e ho ricevuto informazioni superficiali o non sufficientemente complete
  4. Non mi hanno spiegato cosa fosse il consenso informato o non mi hanno dato informazioni sufficienti sulla vaccinazione che stavo effettuando
  • raccolta dati di tipo socio-economico indiretto: abitazione di proprietà, numero di auto in famiglia, numero di persone maggiorenni in famiglia. In tale modo è stato calcolato il “numero di auto procapite”: n. auto/n. maggiorenni

Sono stati individuati gli utenti esitanti considerando la non aderenza al calendario vaccinale e motivazioni non legate a problemi organizzativi o di ritardi dovuti a condizioni di salute non permissive.

Analisi statistica

È stata condotta una analisi cluster multivariata utilizzando l’algoritmo K-means fino ad individuare 2 gruppi, in base alle covariate: età, genere, area geografica (secondo la suddivisione in 3 gruppi Nord, Centro, Sud e Isole), numero di figli, numero di auto procapite, abitazione di proprietà.

In base alla clusterizzazione, sono state analizzate le differenze tra i gruppi con analisi univariate. Le variabili categoriche sono state confrontate utilizzando il test esatto di Fisher, mentre le variabili continue sono state confrontate utilizzando il test non parametrico di Kruskal-Wallis.

La significatività statistica è stata fissata per valori di errore α<5%. Le analisi sono state condotte utilizzando il pacchetto software STATA 13.1 per Mac (StataCorp, College Station, TX, US).

Risultati

Dal 25 maggio 2017 al 31 agosto 2017 sono stati raccolti 1.081 questionari. Le caratteristiche demografiche e socioeconomiche degli utenti sono descritte in Tabella 1.

Tabella 1. Caratteristiche sociodemografiche degli utenti

n. (%) o mediana (IQR)

Età

18-25

26-35

36-45

>45

33 (3.05)

434 (40.15)

523 (48.38)

91 (8.42)

Donne

976 (90.29)

Area geografica

Nord

Centro

Sud e Isole

645 (59.67)

265 (24.51)

171 (15.82)

Numero di figli

Nessuno

1

2

3

>3

40 (3.70)

530 (49.03)

418 (38.67)

78 (7.22)

15 (1.39)

Casa di proprietà

835 (77.24)

Numero di auto procapite

1 (0.5-1)

Ultimo accesso

Prima del 2015

Dopo il 2015

Non risponde

78 (7.22)

920 (85.11)

83 (7.68)

La figura 1 mostra la distribuzione secondo area geografica degli utenti.

Schermata 2017-11-13 alle 15.13.04.png

Figura 1. Distribuzione geografica degli utenti

La figura 2 mostra la prevalenza di aderenza e non aderenza al calendario vaccinale in base all’area geografica di residenza degli utenti.

Schermata 2017-11-13 alle 15.13.59.png

Figura 2. Aderenza e non aderenza al calendario vaccinale nelle aree geografiche

Tra gli utenti che non hanno mantenuto l’aderenza al calendario vaccinale, sono stati individuati 59 (5.5%) utenti probabili antivax/esitanti. La figura 3 mostra la distribuzione geografica degli antivax/esitanti in rapporto al totale dei non aderenti.

Schermata 2017-11-13 alle 15.14.45.png

Figura 3. Distribuzione geografica dei non aderenti e degli antivax/esitanti.

In base all’analisi cluster multivariata, sono stati individuati 2 gruppi costituiti di 694 utenti (Cluster A) e di 387 utenti (Cluster B).

Il confronto tra le variabili demografiche e socioeconomiche tra i due gruppi sono descritte nella tabella 2.

Tabella 2. Confronto tra le caratteristiche sociodemografiche tra i cluster.

Cluster A (n. 694)

Cluster B (n. 387)

p-value

Età

18-25

26-35

36-45

>45

24 (3.46)

276 (39.77)

333 (47.98)

61 (8.79)

9 (2.33)

158 (40.83)

190 (49.10)

30 (7.75)

0.683

Donne

620 (89.34)

356 (91.99)

0.158

Area geografica

Nord

Centro

Sud e Isole

476 (68.59)

125 (18.01)

93 (13.40)

169 (43.67)

140 (36.18)

78 (20.16)

<0.001

Numero di figli

Nessuno

1

2

3

>3

31 (4.47)

336 (48.41)

275 (39.63)

44 (6.34)

8 (1.15)

9 (2.33)

194 (50.13)

143 (36.95)

34 (8.79)

7 (1.81)

0.164

Casa di proprietà

544 (78.39)

291 (75.19)

0.230

Numero di auto procapite

1 (0.5-1)

1 (0.5-1)

0.816

Ultimo accesso

Prima del 2015

Dopo il 2015

Non risponde

47 (6.77)

583 (84.01)

64 (9.22)

31 (8.01)

337 (87.08)

19 (4.91)

0.033

Aderenza al calendario

591 (85.16)

243 (62.79)

<0.001

Antivax/Esitante

8 (1.15)

51 (13.18)

<0.001

I risultati degli item sugli aspetti “positivi” dei centri vaccinali sono riportati nella figura 4. I due cluster si differenziano per ogni singola domanda (p<0.001 per ogni item).

Schermata 2017-11-13 alle 15.15.31.png

Figura 4. Confronto tra gli item “positivi” all’interno dei cluster.

La somma delle valutazioni degli item “positivi” è risultata più elevata nel cluster A (mediana 22, IQR 20-24) rispetto al Cluster B (mediana 13, IQR 10-15), p<0.001.

I risultati degli item sugli aspetti “negativi” dei centri vaccinali sono riportati nella figura 5. I due cluster si differenziano per ogni singola domanda (p<0.001 per ogni item).

Schermata 2017-11-13 alle 15.16.07.png

Figura 5. Confronto tra gli item “negativi” all’interno dei cluster.

La somma delle valutazioni degli item è risultata più elevata nel cluster B (mediana 10, IQR 7-14) rispetto al Cluster A (mediana 5.5, IQR 4-8), p<0.001.

Discussione

L’utilizzo di sondaggi attraverso i social network è ormai molto diffuso, nonostante i limiti intrinseci del medium, in quanto non è possibile eseguire sondaggi riducendo i bias di selezione e il channelling bias.

Quasi il 60% degli utenti che hanno risposto al sondaggio provengono da aree del Nord Italia, dove il livello di alfabetizzazione digitale e di diffusione di internet è maggiore. (7)

Il numero complessivo di utenti che hanno partecipato spontaneamente al sondaggio è esiguo e non è possibile alcuna generalizzazione dei risultati alla popolazione generale. L’estrema polarizzazione delle risposte, con mediane prossime al limite superiore o inferiore del range di possibilità di scelta, è probabilmente sintomo del fatto che gli utenti che hanno partecipato al sondaggio di IoVaccino siano molto motivati e sentano il tema delle vaccinazioni pediatriche rilevante.

I risultati mostrano però alcuni punti di forza: la prevalenza dei possibili antivax/esitanti non si discosta dalle stime di altri studi epidemiologici italiani (8,9) e internazionali. (10,11)

L’analisi cluster ha mostrato che la probabilità di non aderenza è maggiore per gli utenti che percepiscono il servizio vaccinale territoriale come inefficiente o non accogliente. Allo stesso modo, anche gli utenti antivax/esitanti appartengono allo stesso cluster.

Il cluster B, che identifica maggiormente gli utenti non soddisfatti dal proprio servizio vaccinale territoriale, è associato alla regione di residenza: il Centro è infatti maggiormente rappresentato (significatività statistica confermata anche con analisi post-hoc secondo Bonferroni). Nessuna altra caratteristica sociodemografica è risultata significativamente diversa tra i cluster.

In conclusione, la percezione di una peggiore efficienza dei centri vaccinali è maggiore al Centro Italia e correla fortemente con l’aderenza al calendario vaccinale. È inoltre associata all’esitazione vaccinale, come già evidenziato in letteratura: la mancanza di informazione trasparente e di una relazione fiduciaria medico-paziente o nei confronti delle istituzioni può allontanare dalla corretta pratica vaccinale i genitori. (12)

Autori: Stefano Zona, Alice Pignatti, Stefano Tafi

Referenze bibliografiche

1. Vaccinazioni, i dati 2016: in calo le coperture vaccinali dall“infanzia all”adolescenza [Internet]. salute.gov.it. 2017 [cited 2017 Nov 2]. Available from: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=2971

2. Coperture vaccinali pediatriche: dal Ministero i dati per il 2015 [Internet]. epicentro.iss.it. 2017 [cited 2017 Nov 2]. Available from: http://www.epicentro.iss.it/temi/vaccinazioni/Coperture2015.asp

3. Ricciardi W. Coperture vaccinali in calo, fenomeno preoccupante che può diventare drammatico [Internet]. 2017 [cited 2017 Nov 2]. Available from: http://www.iss.it/pres/?lang=1&id=1568&tipo=6

4. Copertura vaccinale in Italia [Internet]. Available from: http://www.epicentro.iss.it/temi/vaccinazioni/dati_Ita.asp

5. Pastore Celentano L. Vaccinare o non vaccinare? Questo è il problema! …O forse no [Internet]. epicentro.iss.it. 2015 [cited 2017 Nov 2]. Available from: http://www.epicentro.iss.it/temi/vaccinazioni/VaccineHesitancyEcdc2015.asp

6. Di Pietro ML, Poscia A, Teleman AA, Maged D, Ricciardi W. Vaccine hesitancy: parental, professional and public responsibility. Ann Ist Super Sanita. 2017 Apr;53(2):157–62.

7. CITTADINI, IMPRESE E ICT [Internet]. istat.it. 2016 [cited 2017 Nov 2]. pp. 1–29. Available from: https://www.istat.it/it/files/2016/12/Cittadini-Imprese-e-nuove-tecnologie.pdf?title=Cittadini%2C+imprese+e+ICT+-+21%2Fdic%2F2016+-+Testo+integrale+e+nota+metodologica.pdf

8. Frasca G, Pascucci MG, Caranci N, Finarelli AC. Studio di valutazione d’impatto delle disuguaglianze sull’adesione [Internet]. epicentro.iss.it. 2015 [cited 2017 Nov 2]. pp. 1–14. Available from: http://www.epicentro.iss.it/temi/vaccinazioni/pdf/Report_Studiodisuguaglianze%20e%20vaccinazioni.pdf

9. Valsecchi M, Speri L, Simeoni L, Campara P, Brunelli M. Progetto “Indagine sui Determinanti del Rifiuto dell’ Offerta Vaccinale nella Regione Veneto.” 2012. pp. 1–76.

10. Siddiqui M, Salmon DA, Omer SB. Epidemiology of vaccine hesitancy in the United States. Hum Vaccin Immunother. 2013 Dec;9(12):2643–8.

11. Omer SB, Salmon DA, Orenstein WA, deHart MP, Halsey N. Vaccine refusal, mandatory immunization, and the risks of vaccine-preventable diseases. N Engl J Med. 2009 May 7;360(19):1981–8.

12. Yaqub O, Castle-Clarke S, Sevdalis N, Chataway J. Attitudes to vaccination: a critical review. Soc Sci Med. 2014 Jul;112:1–11.

SalvaSalva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...